it | en | fr
Arredare piccoli spazi: 5 soluzioni per tutti

Arredare piccoli spazi: 5 soluzioni per tutti

8 settembre 2017

Per tutti quelli che, muovendosi in casa, devono cercare di evitare spigoli, accessori e complementi troppo invadenti, ecco la guida Cucinesse per arredare piccoli spazi.
5 soluzioni alternative e sorprendenti che vi aiuteranno se siete alle prese con monolocali, studi o mansarde ma che potranno essere riproposte anche negli ambienti più grandi.


1) Luci dall’alto e luci LED

L’obiettivo, per arredare i piccoli spazi, è sempre quello di ottimizzare i metri quadrati a disposizione e per questo la disposizione della luce diventa di fondamentale importanza. È necessario trovare il giusto equilibrio tra quella naturale proveniente da porte e finestre e quella proveniente da luci artificiali come lampade a sospensione e piccole varianti da terra.

16

Le luci LED forniscono un’infinita gamma di soluzioni: dai faretti per illuminare il piano cottura in cucina, alle luci direzionali che possono permettere di valorizzare pareti e mobili. Tutto questo renderà lo spazio naturalmente più arioso e capiente di quello che non sia.


2)  Mensole, librerie e scaffali “salvaspazio”

Sfruttare le pareti in verticale diventa imperativo! Tutte le superfici verranno sfruttate in maniera utile, come spazi per contenere, esporre e decorare. Ad esempio potrete allestire una piccola libreria su mensole e scaffali componibili, abbelliti magari da foto e soprammobili.

ANGEL

L’arredo può anche diventare un divisorio per ricavare due spazi abitativi diversi, ad esempio separando la zona notte dalla zona giorno. In questo modo, sfruttando l’altezza, l’ambiente potrà continuare a respirare risultando confortevole e vivibile.

LIV6 DETT

 


3) Colori tenui

Scegli le tinte chiare e tenui per donare luce e far risaltare i mobili scelti, sfruttare l’illuminazione naturale e dare maggiore profondità alla stanza. Dai classici bianco e beige, al tortora e al grigio nelle sue varie sfumature, fino ad arrivare alle tonalità pastello: avorio, rosa, glicine chiaro e celeste sono i cromatismi in grado di rendere speciale uno spazio ridotto.

lab-3 cam 7 def

Se invece ami le tinte più vivaci, puoi anche scegliere le nuance più chiare di colori come il verde, l’azzurro e il giallo, l’importante è che il colore sia tenue e doni all’ambiente una sensazione ariosa e leggera, quasi eterea.


4) Decluttering

Un altro trucco per arredare e vivere in un ambiente dalle dimensioni ridotte è il decluttering, letteralmente “liberarsi degli oggetti superflui”. Cercate di disfarvi degli eccessi ottenendo un look più pulito a accogliente, ovviando ad una evidente carenza di metrature. Alleggeritevi senza rimorso di ciò che non usate e indossate più. Guadagnerete spazio in modo semplice e indolore.

Krea_2 dett

 


5) Utilizzare gli specchi

Un grande classico per rendere una stanza più grande consiste nell’utilizzo di specchi. Cercate di sfruttare le “illusioni” ottiche: in quanto materiale riflettente infatti, aiuta a dare la sensazione di un ambiente più ampio.

Dettaglio classic2

Uno specchio, collocato nel posto giusto, magari vicino ad una finestra in modo da amplificare la luce naturale, è un tocco di stile che garantisce un maggiore senso di profondità e ulteriore luminosità.


I consigli di Cucinesse

Quando si tratta di arredare piccoli spazi il nostro consiglio è quello di affidarvi ai rivenditori Cucinesse che sono a vostra completa disposizione.

Arredare lo spazio abitativo significa raccontare qualcosa di sé: ogni scelta rappresenta aspetti della nostra personalità. Perché anche se piccola, sarà pur sempre la vostra “casa dolce casa”!

Trova il rivenditore Cucinesse più vicino a casa tua »